La seduzione del riccio: se l’adv sfodera gli aculei

Porcospini. Ricci. Istrici. Animali innocui e notturni, svantaggiati da un carattere schivo e da una brutta nomea guadagnata a furia di stereotipi sulle loro superperformance sessuali. Costantemente presenti nell’immaginario collettivo globale, dal filosofico dilemma di Schopenhauer ripreso anche da Freud fino al titolo del recente bestseller di Muriel Barbery, passando per un’icona pop come la mascotte della produttrice di videogiochi Sega, Sonic the Hedgehog   – di recente porcospini, istrici e affini si affacciano spesso nel panorama pubblicitario, dove ben si prestano, per le loro caratteristiche reali o stereotipiche, a essere utilizzati per reclamizzare prodotti e servizi di ogni genere.

Le campagne pubblicitarie ci regalano alcune figure memorabili, come Ernie il riccio, che con il suo focoso trasporto passionale per la malcapitata spugna Spontex di turno ha spopolato negli ultimi anni come endorser del marchio francese di prodotti di consumo per la casa.
Oggi la saga del sexy porcospino conta una nutrita pagina Facebook (187.000 i fan della pagina francese,  oltre mille per quella italiana) e un’applicazione gratuita per iPhone che consente di ricevere “I consigli pungenti di Ernie il Riccio” per tenere in ordine la propria casa.

L’ultimo spot della serie che narra la love story tra Ernie il riccio e la spugna abrasiva Spontex.  Agenzia Tbwa Paris, casa di produzione Andy’s (Wizz), post-produzione Unit Image, colonna sonora “Senza una donna” di Zucchero.

Scatenati pure i creativi di beni del settore automotive e articoli sportivi, che propongono spot dove la creatività si gioca tutta sui toni dello humour o della suspence.

Atmosfere alla Tim Burton per l’ispirato spot di Golf Volkswagen dove la sicurezza della vettura si sublima in ogni situazione, anche se imprevista.  Agenzia  Agence.V. France, direttore creativo Christian Vince, art director Sylvain Guyomard,  copywriter Jocelyn Devaux, casa di produzione Wanda, regia Akama, producer Claude Fayolle, tv producer Corinne Persch, Malika Hamladji, sound production company The.

Mercedes Classe C Diesel invece in questa pubblicità sudafricana gioca sulla qualità delle emissioni: molto apprezzata dai ricci più attenti alla tutela ambientale.

Nel soggetto “Roadkill” lo sbarbatello alla guida riesce a rianimare l’istrice grazie all’energia delle New Balance.  Agenzia Almighty (Boston, USA), direttori creativi Chris Smith, Joe Polevy, art Director Chad Portas, copywriter: Andrew Jasperson, producer Liz Shook, casa di produzione Biscuit Filmworks, USA / Biscuit Filmworks, Los Angeles, USA, regia Russ Lamoureux, direttore della fotografia Joost Van Starrenburg, animazione Shilo (New York, USA).

Gli incendi distruggono non solo alberi. Questo il concept della campagna stampa dell'agenzia Saatchi & Saatchi di Cape Town, South Africa, per la Volunteer Wildfire Services. Direttore creativo Gavin Whitfield, art director Gareth Cohen, Amelia Smit, copywriter Alex Goldberg, digital creative Masters and Savant, photographer Images of Africa.

Porcospini protagonisti anche dei soggetti stampa e affissioni, sia per sostenere meritorie campagne ecologiste così come per vendere farmaci decongestionanti da banco.

In alcuni casi meglio usare Decolgen. Promette sollievo immediato da raffreddore e influenza la divertente multisoggetto con vari animali premiata con un leone a Cannes 2011 nella categoria press. Agenzia JWT Vietnam, direttore creativo esecutivo Andy Soong, direttore creativo Hasnah Mohamed Samidin, art direction Andy Soong, Ho Hoang Quy, copywriting Le Chi Nguyen, Hasnah Mohamed Samidin, illustrations Ho Hoang Quy, Rizal Adnan.

Segnalo infine un video interattivo molto carino che è stato pubblicato in occasione delle feste natalizie appena passate dallo studio d’animazione londinese Birdbox.

Voi che ne pensate dell’uso dei ricci in pubblicità? Quale soggetti preferite? Avete altre campagne da suggerirci? Attendo i vostri contributi.

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

  1. #1 di Clean Keyboard il febbraio 28, 2013 - 11:17 pm

    This is a great little site I can not believe that I didn’t stumble upon it before.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: