Archivio per la categoria Art & Culture

La Toscana è Divina, errare è da pubblicitari

divina_toscana_4Bianchi litorali e sullo sfondo i faraglioni. Uno skyline con la cupola di Santa Maria del Fiore ma senza la Torre del Comune. Il David che troneggia all’aperto su una terrazza con vista sulla città.

Divide la campagna pubblicitaria realizzata per Toscana Promozione con l’obiettivo di valorizzare le bellezze della Regione e sostenere i flussi turistici. Leggi il seguito di questo post »

, , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Social reading e dintorni: i social network preferiti dai lettori

heart-shaped-library

Bibliofili, bibliomani, librovori, o soltanto semplici lettori: qualunque sia il profilo in cui uno si specchia esiste il social network giusto per voi. In principium erat aNobii: una reader community nata ad Hong Kong, molto popolare in Italia, dove i topi di biblioteca potevano – possono – creare la propria biblioteca, pubblicare recensioni dei libri letti, scambiarsi opinioni, e magari individuare, in base alle affinità di gusti letterari, la propria anima gemella. Leggi il seguito di questo post »

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 commenti

La seduzione del riccio: se l’adv sfodera gli aculei

Porcospini. Ricci. Istrici. Animali innocui e notturni, svantaggiati da un carattere schivo e da una brutta nomea guadagnata a furia di stereotipi sulle loro superperformance sessuali. Costantemente presenti nell’immaginario collettivo globale, dal filosofico dilemma di Schopenhauer ripreso anche da Freud fino al titolo del recente bestseller di Muriel Barbery, passando per un’icona pop come la mascotte della produttrice di videogiochi Sega, Sonic the Hedgehog   – di recente porcospini, istrici e affini si affacciano spesso nel panorama pubblicitario, dove ben si prestano, per le loro caratteristiche reali o stereotipiche, a essere utilizzati per reclamizzare prodotti e servizi di ogni genere. Leggi il seguito di questo post »

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Non-objects & Dirty corner: Anish Kapoor in mostra a Milano

L’estate milanese ha i colori dell’arte contemporanea. Prosegue la doppia  mostraDirty corner” che rende omaggio a uno dei grandi dell’arte contemporanea, Anish Kapoor. Capace di ricreare l’immensità in uno spazio angusto, come di riflettere su piccole superfici paesaggi sconfinati, lo scultore anglo-indiano al centro della sua opera pone la ricerca del metafisico, che vuole superare i concetti di luogo e cultura per attingere all’arte come illuminazione primigenia e universale. Leggi il seguito di questo post »

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 commenti

Kindergarten: street art e arte contemporanea in mostra a Modena

Lenny McGurr, in arte Futura, leggenda della street art e protagonista sulla scena newyorkese anni Ottanta assieme a Keith Haring and Jean-Michel Basquiat, qui ritratto accanto a una sua opera. È uno dei protagonisti della mostra collettiva di Modena sulla street art. Photo ©Jaime Rojo

Si chiama Kindergarten, ma non è solo per bambini. Allude all’arte intesa come gioco e libertà da ogni vincolo il nome scelto per la mostra sulla street art inaugurata il 30 giugno scorso presso la Palazzina dei Giardini a Modena. Un appuntamento imperdibile per gli appassionati di graffiti di ogni età.

La collettiva presenta opere di sei artisti contemporanei di alto livello: Futura, Mode2, Os Gêmeos, Tom Sachs, Kostas Seremetis, Boris Tellegen (aka Delta). Organizzata dalla Galleria Civica di Modena e dalla Fondazione de Mitri con la partecipazione di Sartoria e Slam Jam, e coprodotta con la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, la mostra è a cura di Giorgio de Mitri. Leggi il seguito di questo post »

, , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Lo spot dei bronzi di Riace: arte o trash, l’importante è che se ne parli

Lo spot della campagna di comunicazione promossa dalla Regione Calabria Dipartimento al Turismo, che ha per protagonisti i bronzi di Riace, le due sculture ritrovate nel 1972 nel mar Ionio e custodite al Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria.

“Pari montagna, dispari mare” è questa la battuta che apre lo spot della regione Calabria, on air dal 31 maggio fino al 12 agosto nei formati 10,15 e 30 secondi sulle reti Rai, Mediaset e La7, e che ha da subito destato una montagna, o meglio un mare di polemiche.  La pianificazione prevede tv, aeroporti, treni, infrastrutture urbane ed extraurbane, autobus e internet. Messa a punto anche un’applicazione gratuita per iPhone e iPad, ‘Visit Calabria‘, dedicata al turismo, che prevede, tra l’altro, la mappatura del territorio, appoggiandosi alle mappe di Google, e la geolocalizzazione dell’utente. Leggi il seguito di questo post »

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Social King: blogger e web celebrities si sfidano in televisione

Dalla TV ai social media e ritorno. Pare che per il passatempo più amato del secolo scorso non sia mai l’ora della pensione e anzi grazie ai nuovi format l’offerta televisiva si presenta oggi più giovane e agguerrita che mai. Leggi il seguito di questo post »

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

3 commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: